Arte-RUGAMEXPERIENCE

ARTE RUGAM - RUGGERO GAMBA

 4506-RUGAM-_-Le-vecchie-terme-olio-su-tela-2005-50x70-_2_Dedicato a  RUGAM:

 

Nei tuoi quadri c’è mistero, c’è un infinito mondo, certo non

posso pensare che tu abbia dipinto quelle tele bianche, oppure plasmato quella creta incolore senza un aiuto!     
Credo tu sia uno strumento di grande “Forza Creatrice”. Ogni volta che ti metti davanti al cavalletto o  alla tela  per creare quel  tuo bel  soggetto di ispirazione, preghi e non sai come andrà a finire “quell’ennesimo amplesso di colori”.

 

Imposti il tuo racconto col pennello, lo rafforzi con le tinte, lo ritocchi  ed  infine,  dopo tutto,    lo incornici e lo firmi    con un nome che non è neanche il tuo…  ed è allora che emerge l’opera finita e completa: un miracolo che tu, meravigliandoti,  puoi  spiegare meglio  di quanto è  accaduto.

In quel momento di vera  ispirazione è intervenuta  quella “Forza  Creatrice”, quella  sofferenza,  che tu speri forse un giorno di incontrare per dipingere il tuo vero ed unico capolavoro.

 

I tuoi occhi si illuminano, se cominci un discorso ed esso prende la piega che  ti  sta  più  a  cuore:  oltre  alle tue idee,  alle nature “mai morte”, ai paesaggi “sempre vivi”, ora ecco i bei fiori  che  se accompagnati  da una leggera  e  pura grazia femminile; sono due cose  unite che tu definisci come un immenso pianeta di  incomparabile felicita’ e  bellezza;  questo e’ un omaggio  affinchè  tu possa ogni volta scoprire meglio un angolo del Mistero…  che pochi conoscono, eppure è così facile se…” sempre ti aiuta l’Arte

 

                                                                                                                                     RUGGERO (Rugam)locandina.rugam.spazio